Ultraenduro – tappa 1 Sarzana – la cronaca di Massimo

In beffa a tutte le previsione meteo, Domenica 22 marzo, e’ andato in scena il primo atto della stagione che speriamo sia la consacrazione dell’ormai maturo campionato Ultraenduro.

Con un rtitmo incalzante sono volate via tutte e tre le speciali in programma, tutte con fondo perfetto e divertimento assicurato per i circa 160 partenti . La cronaca della gara credo sia oramani conosciuta da tutti ma comunque Garibbo ha messo in riga Fregogna e Arduino con il titolato Cioni rallentato da una foratura nella terza ps.

Il neonato Team Blu Belga si e’ presentato ai cancelletti di partenza a ranghi ridotti, con Nico a casa con un piede malandato solamente io, Paolo e l’altro Nico abbiamo consegnato il cartellino al giudice di gara, ansiosi di iniziare la stagione agonistica nel migliore dei modi.

Il diciassettenne rookie si e’ comportato decisamente bene staccando un quarto di cartegoria alla prima gara , io appena dietro timoroso e in crisi di confidenza con la bike provata ultimamente poco e male e Nico che chiude in affanno con la catena restia a stare sulla corona. E gli altri compaesani? Il deus ex machina di tutti i Tori continua a prendere confidenza con le ruotone( occhio che se gli date troppi rilanci inizia a volare) . Gli Ezio-bike (giuro che una lacrimuccia vedendovi tutti insieme mi e’ scesa) hanno litigato anche loro con i mezzi e con la scarsa forma, ma sono sicuro che in futuro saranno piu agguerriti che mai, e i Mangusta, ormai di casa al Borgo, hanno fatto la loro sporca figura piazzando atleti nelle parti nobili della classifica.
Personalmente,malgrado tutto, mi e’ piaciuto un sacco ritrovare tanti amici dopo un lungo inverno, scambiare quattro chiacchiere con i compagni del corso S8, rivedere i Vigili sempre sorridenti , gli svalvolati Toscani (non offendetevi) sempre a far casino e il Vertical pronto ad aprire il gas ( e a mettere la legna nella griglia).

Il gruppone Ultraenduro sembra piu affiatato che mai nonostante qualche intoppo , noi intanto continuiamo a lavorare per la prossima tappa, creatura che stiamo allestendo ,spero, nel migiore dei modi.

Noi Tori vi aspettiamo il 3 maggio a Borgotaro e magari già dalla prossima Domenica per iniziare a girare insieme sui nostri percorsi.

Ps. se vedete un toro Sestri fermatelo che una birra ci scappa sempre volentieri!

Massimo
Team Blu Belga/Ciclo Club Imbriani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra ed accetti la nostra politica sulla Privacy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi