bruno_raschi_benvenuto_anna
Anna Raschi
gran fondo del '97
Era il primo giugno del 1997 e Anna Raschi posa in un angolo della stanza dove avvennero le premiazioni della gran fondo "La Bruno Raschi". Anna è la prima da destra.
bruno_raschi_benvenuto_anna
Il maglione
delle Falkland
Al termine dell'intervista, Anna Raschi mi donò un maglione che acquistò durante una vacanza alle Falkland. Anna mi chiese di tornare con addosso il maglione, per vedere come mi stesse. Purtroppo non tornai più da Anna Raschi e questo giustifica una volta di più l'incompiutezza di questa opera.

Il benvenuto di Anna Raschi

nel pomeriggio di lunedì 3 dicembre 2007, poco prima delle sedici, bussai alla porta di Anna che mi accolse con molta ospitalità. Quel pomeriggio non volli vestire i panni del giornalista; alla vista delle prime fotografie incorniciate di Bruno Raschi, pensai immediatamente alla grossolana ricerca che mi accingevo ad iniziare. Una foto su tutte mi colpì: sul comò di fronte a me, l’immagine di Raschi ricurvo su di un foglio di carta e con la penna nella mano destra, intento a fare ciò che gli risultava più naturale al mondo: scrivere. Per rompere il ghiaccio, feci vedere ad Anna una mia fotografia del primo giugno 1997 dove venivo premiato alla gran fondo “La Bruno Raschi”. La signora Anna era appartata vicino alla finestra del ristorante, evitando troppe attenzioni anche se rappresentava la vera autorità della giornata. Capirete presto il motivo di questa digressione. Una deliziosa grappa cinese diede il via alla mia ricerca.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra ed accetti la nostra politica sulla Privacy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi