Da Borgotaro a Calestano e ritorno da Berceto

 

Grazie al profilo su STRAVA, condividiamo le nostre “gite della domenica”, con la possibilità di aggregarvi oppure ripetere il percorso scaricando il file GPX.

Cercheremo di fornire una breve descrizione del percorso al fine di aiutarvi nella scelta.

Questa sezione del sito è nata per raccontare come sia facile partire dall’alta Valtaro e toccare le terre piacentine, oppure quelle liguri e toscane, tornando sempre al punto di partenza con la bici.

SCHEDA

Forniamo brevi e speriamo esaustive informazioni sul percorso.

Dati tecnici
  • data ride: 13/01/2016
  • percorso: borgotaro – fornovo – respiccio – calestano – ravarano – berceto – borgotaro
  • distanza: km 106,00
  • dislivello: mt 1.161
  • tempo stimato:  4h (media 26 km/h circa)
  • province interessate: PR
giudizi
  • difficoltà: media
  • voto asfalto: 6
  • voto panorama: 7
  • voto traffico: 10+
  • fontane: una in nei pressi di Ravarano
  • bar: sono ben distribuiti sul percorso in caso di necessità
  • pregio: i primi 40 km sono in falsopiano in discesa fino a Fornovo e il tratto da Calestano a Berceto e completamente isolato dal traffico
  • difetto: a causa delle frane, abbiamo incontrato brevi tratti di strada inghiaiata ma ben tenuta
Breve descrizione

E’ un anello molto piacevole perchè per i primi 40 km, fino a Fornovo, si viaggia veloci sul falsopiano in discesa. Da Fornovo si sale a Respiccio e si arriva a Calestano con pendenze mai sopra al 6% e si attraversano terreni agricoli, completamente immersi nella natura. Arrivati a Calestano, ci si trova nella vicina Val Baganza. Da qui si prende in direzione Berceto e per 24 km si sale fino a 830 mt slm di Berceto con un dislivello di circa 440 mt. E’ una salita molto pedalabile che può essere affrontata con tranquillità per godere delle gole del Baganza e ammirare i famosi Salti del Diavolo. Si sale lungo una strada a picco sul fiume Baganza e si è nel cuore dell’Appennino. In estate è una strada che offre lunghi tratti all’ombra ed è frequentata dai motociclisti. Arrivati a Berceto, bellissimo paese di montagna del nostro Appennino (conosciuto per il Passo della Cisa), si può fare una piacevole sosta oppure continuare in una picchiata di 11 km che porta nuovamente sulla fondovalle verso Borgotaro.

file GPX

Scarica

strava-giro-calestano
Filename : strava-giro-calestano.zip (93 KB)
Etichetta :

Foto



Video



Leave a Comment